Il segreto per raggiungere i propri obiettivi

Aggiornato il: apr 2



La vita è fatta di obiettivi, ma purtroppo nessuno ci insegna come definirli e come riuscire a perseguirli.


Magari abbiamo un’idea su che cosa vorremmo raggiungere, ma non sappiamo bene che strada intraprendere per riuscirci.


l problema principale è che non abbiamo ancora dato forma a questi obiettivi e non possiamo sapere se siano obiettivi concreti, possibili da raggiungere o sono sogni irrealizzabili.


Per questo dovremmo rispondere ad alcune domande per comprendere meglio la loro natura:


  • Sono specifici? Perfettamente definiti? Se sai esattamente dove andare sarà più facile individuare la strada da percorrere. Se la meta è sfuocata, altrettanto lo sarà il percorso, e rischierai di perderti per la strada.

  • Sono realistici? Credi veramente che impegnandoti riuscirai a raggiungere quell’obiettivo? C’è una realistica possibilità di farlo? Certo, un obiettivo dev'essere sfidante, tale da richiedere impegno, ma dev'essere realisticamente raggiungibile, altrimenti sarà un fallimento in partenza

  • Sono misurabili? Riesci a definire degli step temporali per il raggiungimento del traguardo? Riesci a misurare a che punto del percorso ti trovi?

  • Possiedi le competenze necessarie? O devi ancora svilupparle? E se devi ancora appropriartene, sei sicuro di riuscire a farlo?

  • Quanto tempo ti ci vuole? Cerca di fare in modo che tutti gli obiettivi che ti poni si possano raggiungere a breve termine.


Un consiglio che vale sempre è quello di dividere i grandi obiettivi in piccoli task progressivi. Se punti a dimagrire 30 Kg, inizia a puntare di dimagrire di un Kg nel prossimo mese e così via. Se punti immediatamente a dimagrire 30 Kg entro i prossimi tre anni, probabilmente perderai l’obiettivo per la strada.


Se sei un impiegato di terzo livello, potrai puntare a diventare di secondo entro un anno, e poi di primo entro i due anni successivi, ma non potrai puntare direttamente a diventare amministratore delegato della società entro dieci anni.


Se vuoi partecipare ad una gara IronMan, e parti dal divano, inizierai a porti come obiettivo di iscriverti in una squadra di triathlon, di imparare a nuotare, a correre e ad andare in bicicletta, poi a partecipare ad un triathlon sprint, poi un Olimpico ecc.


Tutti gli obiettivi devono essere progressivi, in modo da permetterti di raggiungere i più facili e poi via via arrivare ad affrontare l'obiettivo principale, in modo che la motivazione rimanga sempre elevata e non ti faccia cadere in momenti di depressione che ti facciano abbandonare i tuoi propositi.


Se pensi di non riuscire a farcela da solo, non esitare a contattarmi. Vedremo assieme come poterti aiutare.


#obiettivi #crescitapersonale