Preparare dolci per gli altri fa bene allo stress

Aggiornato il: 26 dic 2020



Preparare dolci è una bella attività, spesso complessa e che richiede una certa abilità, ma che si può imparare e porta molti benefici.


Sembra poi che preparare l'impasto di una torta, o scaldare il forno non sia solo una forma di attività creativa d’espressione o un mero passatempo, perché, quando cuciniamo un dolce e lo facciamo per gli altri, ci porta moltissimi benefici.


Impastare, mescolare, cucinare, allevia le preoccupazioni e lo stress, come confermano molte pubblicazioni e Susan Whitbourne, professoressa di psicologia e neuroscienze della University of Massachusetts afferma che cucinare per gli altri è un simbolo di amore e anche un modo di comunicare.


La consapevolezza che genera è uno strumento utile che apporta benefici equiparabili alla meditazione. La concentrazione verso l’azione che si sta svolgendo è all’origine di questa consapevolezza. Infatti, la terapia culinaria è la più diffusa, insieme all’arteterapia.


John Whaite, il vincitore del programma “The Great British Bake Off” del 2012, ha ammesso che il cucinare dolci lo ha aiutato ad affrontare la sua psicosi maniaco-depressiva.


Il bello di questa attività è che è molto facile constatare i benefici che le tue creazioni hanno sulle altre persone. Quel sorriso e quel senso di gratitudine al tuo gesto sono ciò che ti serve per godere anche tu del potere di fare dolci.


Sempre che ti piaccia solo preparali e cucinarli ... e non anche mangiarli.


CONTATTI

Scienza del Benessere

dott. Rodolfo Vittori

via Modolet, 27

34076 Romans d'Isonzo (GO)

FVG Friuli Venezia Giulia - Italia

​​

Tel: 349 5103035

info@scienzadelbenessere.com

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • LinkedIn - Black Circle
  • Black YouTube Icon

© 2020 by  Scienza del Benessere

Powered by Proassist