Decluttering - liberati dell'inutile

Aggiornamento: ago 6



Hai i cassetti e gli armadi pieni di roba che non sai nemmeno dove metterla. Il disordine è un po' ovunque e devi fare spazio. Allora prendi la prima cosa dall’armadio pensando di buttarla via, perché tanto non l’hai mai più usata o non ti ricordavi nemmeno della sua esistenza.


Il problema è che, prendendola in mano, ti affiorano vari ricordi, positivi o negativi, che non te la fanno più buttare.


Riuscire a farlo, liberare spazio dalle cose inutile è il principio del decluttering, o decongestione, che nasce come un’idea materiale, ma che funziona benissimo se applicata anche ai processi mentali.


Liberarsi dei vecchi oggetti può aiutare a gettarsi anche il passato alle spalle, liberandosi della zavorra che spesso ci portiamo dietro.


Possiamo mettere in atto lo stesso procedimento con noi stessi.


Quante volte siamo bloccati dalla nostra timidezza o dalla nostra pigrizia e non abbiamo buttato via qualcosa che non ci serviva o che era addirittura dannoso?


Possiamo lasciarci alle spalle qualsiasi cosa, esattamente come un vecchio oggetto.


Possiamo farlo con le persone, con i falsi amici o con quelli che ci infastidiscono o ci fanno del male. Possiamo farlo con i pensieri negativi, i ricordi del passato, i vecchi amori e i fallimenti.


Per realizzare il decluttering bisogna eliminare tutto quello che è superfluo. Svuotare a terra il sacco delle cose inutili ci renderà più leggeri e sereni, e ci permetterà di creare degli spazi vuoti che potremo riempire con qualcosa di migliore e di più positivo.


psicologo gorizia, psicologo trieste, psicologo udine, psicologo on-line, albo psicologi, stress, ansia, problemi relazionali, problemi di coppia, burnout, depressione, crescita personale, motivazione, cambio abitudini, psicologia anti-aging, disturbi alimentari, psicologica dell'alimentazione, psicologo dello sport