top of page

risonanza Schumann e oscillatori di Lakhovsky

Aggiornamento: 24 mar

... esplorando le diverse vie verso il benessere e la salute

Frequenze per il benessere

Dopo l’articolo che ho pubblicato sul generatore di impulsi a risonanza di Schumann a frequenza ultra bassa (se non lo hai letto lo trovi qui) ho ricevuto molte e-mail da persone che mi seguono su questo sito web che mi chiedono di spiegare la differenza tra questo generatore di Schumann e l'oscillatore a onde multiple di Lakhovsky.

 

In entrambi i casi si tratta di dispositivi che operano su principi di risonanza elettromagnetica, ma hanno scopi e funzioni leggermente diversi. Ecco una breve panoramica delle differenze tra i due.

 

Generatore di impulsi a risonanza Schumann a frequenza ultra bassa

Questo tipo di generatore è progettato specificamente per emettere impulsi elettromagnetici a frequenze che corrispondono alla cosiddetta "frequenza di risonanza della Terra" o risonanza di Schumann, che è intorno ai 7,83 Hz.

 

Lo scopo principale di questi generatori è quello di creare un ambiente simile alla natura, fornendo impulsi elettromagnetici che potrebbero essere associati a condizioni naturali rilassanti e benefici per la salute.

 

Sono spesso utilizzati per il benessere e la salute, con la convinzione che possano promuovere il relax, migliorare il sonno e ridurre lo stress, sebbene le prove scientifiche siano ancora in fase di studio e dibattito.

 

Oscillatore a onde multiple di Lakhovsky

L'oscillatore a onde multiple di Lakhovsky è stato ideato da Georges Lakhovsky e si basa sulla teoria che le malattie siano causate da un'alterazione della frequenza delle onde cellulari e che queste malattie possano essere trattate ripristinando la corretta frequenza.

 

L'oscillatore di Lakhovsky utilizza antenne multiple per generare un'ampia gamma di frequenze elettromagnetiche, che vengono emesse attraverso un'apparecchiatura speciale e dirette verso il corpo umano.

 

L'obiettivo principale di questo dispositivo è quello di promuovere la salute e il benessere attraverso l'equilibrio delle frequenze cellulari, con l'idea che il ripristino delle frequenze corrette possa favorire la guarigione e il mantenimento della salute.

 

In sintesi, mentre entrambi i dispositivi operano sulla base dei principi della risonanza elettromagnetica, il generatore di impulsi a risonanza di Schumann a frequenza ultra bassa è incentrato sulla creazione di impulsi a una frequenza specifica associata al benessere naturale, mentre l'oscillatore a onde multiple di Lakhovsky mira a ripristinare le frequenze cellulari corrette per promuovere la salute e il benessere.

 

Entrambi sono soggetti a ricerca e dibattito riguardo alla loro efficacia e agli effetti sulla salute umana.


 

Se vorresti migliorare la qualità del sonno e ridurre i disturbi d'ansia, non esitare a contattarmi.




psicologo gorizia, psicologo trieste, psicologo udine, psicologo on-line, albo psicologi, stress, ansia, problemi relazionali, problemi di coppia, burnout, depressione, crescita personale, motivazione, cambio abitudini, psicologia anti-aging, disturbi alimentari, psicologica dell'alimentazione, psicologo dello sport




Riferimenti bibliografici


Lakhovsky, Georges. "The Secret of Life: Electricity, Radiation and Your Body." Borderland Sciences Research Foundation, 1939.

 

Brown, Thomas. "The Lakhovsky Multiple Wave Oscillator Handbook: Comprising the Borderland Sciences Research Foundation Lakhovsky Multiple Wave Oscillator & Radio Cellular Oscillator Research Files." Borderland Sciences Research Foundation, 1983.

 

"The Lakhovsky Multiple Wave Oscillator Handbook: With Contemporary Research Projects." Borderland Sciences Research Foundation, 2017.

 

Pearl, Harold. "The Wave Generator of Lakhovsky: The Inspiring Story of Georges Lakhovsky and His Use of the Oscillating Circuits in Health and Radiobiology." Crown Publishing Group, 1989.

 

Schwenk, Lawrence W. "The Lakhovsky MWO: Rediscovering the Work of Georges Lakhovsky." Explore!, vol. 7, no. 3, 1996, pp. 13-17.

Comments


bottom of page