Allenare la consapevolezza del momento presente



Essere consapevoli del tempo presente, essere qui e ora, pienamente partecipi del momento.


Questa è una meccanica che non conosciamo. Le nostre vite sono guidate da una routine, da schemi prefissati su come passare il tempo. Ci svegliamo, ci vestiamo, facciamo una colazione frugale e via di corsa al lavoro. Ci guardiamo indietro e non ci ricordiamo di aver preso nemmeno una di queste decisioni, come se il corpo si fosse mosso da solo.


Ed è proprio così che funziona. Il nostro cervello, per risparmiare preziose energie, svolge automaticamente determinati lavori, come alzarsi, lavarsi i denti, vestirsi, mangiare, guidare la macchina per andare al lavoro.


Ma, vivere qui e ora che cosa significa? È la consapevolezza del momento, il disinnescare il pilota automatico. Pensare al presente e non alle preoccupazioni del futuro o ai rancori del passato. Significa percorrere la solita strada per il lavoro e accorgersi di cose nuove, come un nuovo cartellone pubblicitario o le nuove piante di gerani rossi sul davanzale del terzo piano della palazzina all’angolo. Godere del momento, vivere ogni momento con consapevolezza, osservando, ascoltando, sentendo i profumi, gli odori.


Come tutte le cose nuove, anche questa va allenata ed esercitata. All'inizio non sarà semplice, ma è assolutamente normale. Fin da piccoli siamo abituati a correre e ad inserire il pilota automatico per moltissime nostre attività, ma questo ci porta via gran parte delle sensazioni piacevoli della nostra vita, come sentire l’aria sul nostro viso, gioire dei colori che abbiamo attorno, della luce del sole, ma anche della pioggia.


Dovremmo sforzarci di vivere il momento presente anche se la nostra mente farà di tutto per distoglierci dal qui e ora, instillandoci critiche sul nostro passato e ansie per il nostro futuro. Dovremmo fare in modo che i pensieri negativi non prendano il sopravvento. Respirare lentamente, portare la nostra attenzione a ciò che ci circonda, concentrandoci sui colori, i rumori, i profumi dell’ambiente, dicendoci che quella è la nostra vita, il presente. Che il passato e il futuro, di fatto, non esistono. Esiste soltanto il presente, l’attimo che stiamo vivendo e che dobbiamo vivere al meglio.


L'allenamento alla consapevolezza del presente è molto utilizzato nelle condizioni di ansia e di depressione, che sono caratterizzati da forte rimuginio e ruminazione. Ma si tratta di una pratica volta al benessere della persona e, pertanto, chiunque senta la necessità di rendere la propria vita più ricca e piena dovrebbe iniziare a praticarla.


La consapevolezza è uno strumento da allenare, ma è un’ottima alleata per rendere la vita migliore.


Ho fiducia in te e credo che tu possa farcela da solo, ma se credi di aver bisogno di un aiuto, non esitare a contattarmi. Non dobbiamo avere paura di cercare il benessere e la felicità nella nostra vita




CONTATTI

Scienza del Benessere

dott. Rodolfo Vittori

via Modolet, 27

34076 Romans d'Isonzo (GO)

FVG Friuli Venezia Giulia - Italia

​​

Tel: 349 5103035

info@scienzadelbenessere.com

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • LinkedIn - Black Circle
  • Black YouTube Icon

© 2020 by  Scienza del Benessere

Powered by Proassist