Mangia consapevolmente

La maggior parte di noi mangia per abitudine, fin da bambini siamo stati abituati a nutrirci in modo quasi automatico, per necessità di sopravvivenza piuttosto che per il piacere di farlo. Poi diventiamo grandi e troppo spesso ingurgitiamo il cibo senza nemmeno assaporarlo, e quasi sempre i nostri pasti sono all’insegna della fretta, dell’ansia e del disordine.

Anche nel nutrirci dovremmo applicare la consapevolezza del qui ed ora, degli effettivi bisogni legati al cibo e del modo in cui percepiamo noi stessi. I principi della mindfulness possono essere applicati anche al cibo. Mangiare è un’attività naturale ma deve diventare anche piacere. È importante mangiare apprezzando il cibo e ponendo attenzione al proprio corpo e al momento della nutrizione. Purtroppo c’è la tendenza a mangiare in risposta ad un vasto repertorio di emozioni negative, come ansia, depressione o rabbia, quella che viene comunemente definita Fame Nervosa. La fame nervosa consegue dall’incapacità di distinguere la fame da altri stati interni, come la rabbia, la paura o l’ansia, così come dalla tendenza ad utilizzare il cibo per ridurre lo stress emotivo, Cambiare il proprio rapporto con il cibo, aumentando la consapevolezza di quanto stiamo mangiando, non solo ci aiuterà a goderci di più il nostro cibo, ma aumenterà la nostra consapevolezza generale e ci aiuterà a mangiare meno e a tenere sotto controllo più facilmente la nostra alimentazione, senza incorrere negli eccessi che tutti, purtroppo, conosciamo.

Clicca qui per andare ad altre pratiche di mindfulness

#almentazioneconsapevole #mangiareconsapevole #mindufulleating

CONTATTI

Scienza del Benessere

dott. Rodolfo Vittori

via Modolet, 27

34076 Romans d'Isonzo (GO)

FVG Friuli Venezia Giulia - Italia

​​

Tel: 349 5103035

info@scienzadelbenessere.com

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • LinkedIn - Black Circle
  • Black YouTube Icon

© 2020 by  Scienza del Benessere

Created with Wix.com